Roberto Alajmo

Scrittore e giornalista, autore teatrale, Roberto Alajmo (1959) vive a Palermo.

Tra i suoi libri: Notizia del disastro (2001), Cuore di madre (2003), È stato il figlio (2005), da cui è stato tratto nel 2012 l’omonimo film diretto da Daniele Ciprì, Palermo è una cipolla (2005), L’arte di annacarsi (2010). Con la casa editrice Sellerio ha pubblicato Carne mia (2016), L’estate del ’78 (2018), Repertorio dei pazzi della città di Palermo (2018) e Io non ci volevo venire (2021).

I suoi libri sono tradotti in inglese, francese, tedesco, spagnolo, svedese e olandese. 
Dal 2013 al 2019 è stato direttore artistico del Teatro Biondo di Palermo.